FORNIRE EDITING PERSONALIZZATO

Produttore di soluzioni uniche per tutti i tipi di prodotti per stampaggio e prodotti torniti CNC.   Telefono: +86 15916928704  /  E-mail: ym@syjwj.com.cn

Parti stampate

Le parti stampate di precisione sono ampiamente utilizzate, tra cui principalmente parti di strumenti e metalli, parti IT, parti acustiche e di fotocamere, parti di uffici moderni e hardware quotidiano. Questi prodotti solitamente hanno funzioni diverse in campi diversi. Generalmente, lo spessore della materia prima può essere lavorato da 0,05 mm a 3,0 mm. Le materie prime sono: rame-berillio (trattamento termico richiesto), rame fosforoso, rame, ottone, acciaio inossidabile, ferro, alluminio, ecc. Per soddisfare diverse funzioni meccaniche, i prodotti per lo stampaggio possono essere sottoposti a trattamenti superficiali. Ad esempio: galvanica, annodizzazione, passivazione, trattamento termico e così via.

I am product title
pieces
Nome:
Contenuto:
Posta elettronica:
1 2
Totale: 2 page
Cosa sono le parti stampate?

Lo stampaggio è un processo di formatura che si basa su presse e matrici per applicare forze esterne a piastre, nastri, tubi e profili per produrre deformazione plastica o separazione per ottenere un pezzo della forma e dimensione desiderate (stampaggio). Lo stampaggio e la forgiatura sono entrambe lavorazioni della plastica (o lavorazione a pressione) e sono collettivamente chiamate forgiatura.

 

Cosa significa stampaggio in ingegneria?

Le parti stampate vengono prodotte utilizzando la potenza di apparecchiature di stampaggio convenzionali o specializzate per deformare la lamiera direttamente nello stampo per ottenere parti di una determinata forma, dimensione e prestazione. La lamiera, la matrice e l'attrezzatura sono i tre elementi del processo di stampaggio. Lo stampaggio è un metodo di deformazione a freddo della lavorazione dei metalli. Pertanto si chiama stampaggio a freddo o stampaggio di lamiere, o in breve stampaggio. È uno dei principali metodi di lavorazione della plasticità dei metalli (o lavorazione a pressione) e appartiene anche alla tecnologia di ingegneria della formatura dei materiali.

 

Quali sono gli usi delle parti stampate?

La sua applicazione si riflette principalmente nel campo della produzione industriale, l'industria manifatturiera moderna è ovunque la sua figura, la sua applicazione è molto ampia, quella che segue è una breve descrizione delle sue aree di applicazione specifiche.

 

1. Per l'applicazione dell'industria automobilistica. Principalmente allo stampaggio profondo, questa parte è concentrata principalmente nella fabbrica di automobili, nella fabbrica di trattori, nello stabilimento di produzione di aerei e in altre imprese.

2. L'applicazione delricambi auto di precisione e altre parti del settore. Principalmente punzonatura e cesoiatura. Molte delle imprese di questo settore sono classificate nella fabbrica di componenti in scala, ci sono anche alcuni impianti di stampaggio indipendenti. 

 

3. Impianto di stampaggio parti elettriche. Questo tipo di fabbrica è un settore nuovo, in seguito allo sviluppo degli elettrodomestici, e la crescita di questo settore della fabbrica è concentrata principalmente nella regione meridionale della Cina.


4. Necessità quotidiane della fabbrica di stampaggio. Facendo alcuni lavori artigianali, stoviglie, ecc., queste fabbriche si sono gradualmente sviluppate negli ultimi anni.


5. Imprese di stampaggio di parti di elettrodomestici. Queste fabbriche sono state ampiamente sviluppate dopo lo sviluppo degli elettrodomestici e la maggior parte di esse si trova nelle imprese di elettrodomestici.

 

6.Parti lavorate a CNC. Come lo stampaggio di componenti aeronautici, l'applicazione in questi campi è generalmente in alcune grandi imprese.

Quali sono i materiali necessari per lo stampaggio?

Innanzitutto, l'indice di prestazione delle materie prime per lo stampaggio: poiché le materie prime per lo stampaggio sono strettamente correlate alla produzione dello stampaggio, la qualità dei materiali influenzerà direttamente la progettazione del processo di stampaggio, la qualità delle parti stampate, la durata dei prodotti. e il costo dello stampaggio delle parti. Pertanto, al fine di produrre stabilmente buone parti per stampaggio, le materie prime per lo stampaggio dovrebbero soddisfare determinati requisiti di indice di prestazione, in modo da adattarsi ai requisiti di deformazione nel processo di stampaggio.

 

In secondo luogo, i requisiti di base delle materie prime per lo stampaggio: i materiali metallici comunemente utilizzati per lo stampaggio sono principalmente acciaio, alluminio e leghe di alluminio, rame e leghe di rame, che dovrebbero avere buone prestazioni di stampaggio, qualità della superficie e tolleranza dello spessore del materiale dal punto di vista del materiale lavorabilità dello stampaggio.

 

Quali sono i tipi di stampaggio dei metalli?

Il processo di stampaggio può essere grossolanamente suddiviso in due categorie: processo di separazione e processo di formatura (diviso anche in piegatura, imbutitura e formatura).

 

Il processo di separazione consiste nel separare le parti stampate dal pezzo grezzo lungo una determinata linea di contorno durante il processo di stampaggio e anche la qualità della sezione separata delle parti stampate dovrebbe soddisfare determinati requisiti; il processo di formatura consiste nel far avvenire la deformazione plastica del pezzo grezzo stampato senza distruggerlo e trasformarlo nella forma richiesta del prodotto finito, che deve soddisfare anche i requisiti in termini di tolleranza dimensionale.

 

Esistono due tipi di stampaggio, stampaggio a freddo e stampaggio a caldo, a seconda della situazione della temperatura al momento dello stampaggio. Ciò dipende dalla resistenza, dalla plasticità, dallo spessore, dal grado di deformazione e dalla capacità dell'attrezzatura del materiale, ecc. Dovrebbero essere considerati anche lo stato di trattamento termico originale del materiale e le condizioni di utilizzo finale.

 

1. La lavorazione del metallo per stampaggio a freddo a temperatura ambiente è generalmente applicabile a pezzi grezzi con spessore inferiore a 4 mm. I vantaggi sono assenza di riscaldamento, assenza di ossidazione, buona qualità della superficie, facilità d'uso e basso costo. Lo svantaggio è che si verifica un incrudimento, che nei casi più gravi fa sì che il metallo perda la sua capacità di deformarsi ulteriormente. Lo stampaggio a freddo richiede uno spessore uniforme della billetta con un intervallo di fluttuazione ridotto e una superficie liscia, senza macchie e priva di graffi.

2. Lo stampaggio a caldo è un metodo di lavorazione dello stampaggio che riscalda il metallo fino a un determinato intervallo di temperature. I vantaggi sono che può eliminare lo stress interno, evitare l'incrudimento, aumentare la plasticità del materiale, ridurre la resistenza alla deformazione e ridurre il consumo energetico delle apparecchiature.

 

Chat Online
Chat Online
Lascia il tuo messaggio inputting
Sign in with: